Skip to content

Prezzi di costruzione volatili

23. Luglio 2021

Construction, Scaffolding

I prezzi delle costruzioni sono cresciuti notevolmente negli ultimi mesi. Infatti, tra ottobre 2020 e aprile 2021, nell’edilizia svizzera si è verificato il più elevato incremento semestrale mai visto dal 2008, con un aumento pari all’1,5%. Per quanto riguarda i prezzi dei singoli componenti edilizi, l’incremento è stato ancora più brusco. Ad esempio, a metà giugno 2021 le quotazioni del legname nelle borse delle materie prime erano più del doppio rispetto a quelle degli anni precedenti – nonostante una leggera diminuzione dei prezzi nella prima metà di giugno 2021 (fai riferimento a https://www.finanzen.ch/rohstoffe/holzpreis). Nonostante le fluttuazioni dei prezzi in borsa siano maggiori rispetto a quelle effettivamente viste sul mercato, i, è chiaro che l’immobiliare si trova in una fase turbolenta.

Prezzi di costruzione più alti

Molti materiali da costruzione sono diventati più costosi per questo, in alcuni casi, ci si aspettano delle strozzature della catena di approvvigionamento. Questo dipende da diversi fattori:

  • L’aumento della domanda, accelerato dagli effetti di recupero, si è scontrato in parte con catene di approvvigionamento non erano pienamente funzionanti.
  • A causa delle incertezze economiche dell’anno scorso, molti produttori si sono dimostrati riluttanti a ricostituire i loro approvvigionamenti.
  • Negli Stati Uniti, ad esempio, la ripresa economica è stata ulteriormente accelerata dagli investimenti sulle infrastrutture e dall’aumento dei prezzi degli immobili.

Prezzi delle costruzioni e altre tendenze

Ci aspettiamo che molti di questi sviluppi si normalizzino nel prossimo futuro. Allo stesso tempo, alcune tendenze,già causa di cambiamenti precedenti alla pandemia, diventeranno sempre più evidenti.

  • Il legname diventerà sempre più il materiale da costruzione preferito. L’aumento del suo prezzo ne riflette in parte la popolarità acquisita. Tale incremento incentiva la produzione di altro legname da costruzione, contribuendo a una migliore organizzazione della catena di valore “foresta-legno” della Svizzera. Per ampliare questa capacità è necessario del tempo ma,quando accadrà, rappresenterà un ulteriore impulso alle costruzioni in legno, o particolarmente sostenibili, soprattutto se prodotte localmente. Per quanto riguarda la competitività dei prezzi delle costruzioni in legno rispetto a quelle tradizionali , va notato che i puri costi dei materiali costituiscono solo una piccola percentuale del totale. Pertanto, l’attuale aumento del prezzo del legname non produrrà lo stesso effetto sui prezzi delle costruzioni in legno.
  • Nell’industria edile, le discussioni sui margini e sui prezzi sono onnipresenti. Visti i bassi margini, c’è poco spazio per le variazioni dei prezzi dei materiali . Infatti, c’è chi sostiene che il rischio del prezzo del materiale dipenda dal progetto e dal contratto. Per questo si assisterà a un aumento del numero degli accordi sulle responsabilità.. Oggi, i contraenti generali offrono al cliente la sicurezza dei costi, esprimendo il possibile rischio all’impresa di costruzione responsabile dei i subappalti già assegnati. L’impresa, a sua volta,, ha parzialmente coperto i prezzi con i suoi fornitori. Nella situazione attuale, tuttavia, alcuni proprietari di immobili si dimostrano accomodanti e sono disposti a condividere parte dei supplementi causati dall’incremento dei costi dei materiali, soprattutto se hanno un rapporto di lavoro di lunga data con le imprese di costruzione.
  • È probabile che si verifichino altre fluttuazioni dei prezzi dei materiali. Certo, la situazione attuale è eccezionale per la portata dell’aumento dei prezzi, per l’impatto su numerosi materiali e per le strozzature nell’offerta. Tuttavia, va notato che determinate fluttuazioni di prezzo sono cosa comune. I recenti sviluppi riportano alla mente i ricordi di dieci anni fa, quando le fluttuazioni significative dei tassi di cambio modellarono il costo di importanti materiali da costruzione.
  • L’edilizia tende a diventare sempre più costosa. Questo perché si richiederanno alle proprietà requisiti sempre più stringenti, come ad esempio una protezione antincendio, una antisismica o di tipo sostenibile.